26 January 2016

Turchia

L

- UNHCR
Syrian mother Fatma and her daughter Farah, sit with Gaziantep province Deputy Governor Halil Uyumaz, Fatma's husband Ahmed and UN High Commissioner for Refugees Filippo Grandi at Nizip II refugee camp.

Fatma ha 40 anni e ha visto morire i suoi figli.

Fino a tre anni fa viveva in un villaggio vicino Aleppo, in Siria. Ma quando una bomba ha ucciso due dei suoi figli, un ragazzo di 15 anni e una bambina di 12, ha deciso di fuggire con la sua famiglia.

Oggi la casa di Fatma, di suo marito Ahmed, e dei figli Mohammed di 10 anni, Esma 8 e Farah 2,